giovedì 17 marzo 2016

Il mandorlo in fiore

 
Quando i rami del mandorlo
sfoggiano verginale fioritura
uno di quei mattini in cui
sonnecchia ancora la terra
alla tepore della neve
in cuor tuo s'accende
un brivido di meraviglia.
Qualcosa di nuovo, di mutato
intreccia ancora il canto della vita.
Non bastano un vento gelido
il malumore del cielo,
il sole che gioca
con le nuvole nere,
a chiudere finestre e porte
alla speranza nel cuore.
Corre la tua vita le stagioni
ramo curvo carico di frutti
penzola sbattuto al vento,
perde foglie e le riconquista.
Quanti frutti lasciati sulla via
quante gemme
falene delle tue notti insonni
volano via.
Eppure sai ritrovare ancora gioia
da un semplice rifiorito stupore
desideri di nuovi richiami
in questo sorprendente viaggio
che è la vita.
Stefania Pellegrini © 
Anno 2016

TUTTI I DIRITTI RISERVATI

24 commenti:

  1. Lo stupore sottile per l' invincibile eppur delicato ciclo della vita, in versi molto belli, che condivido in tutto! Buona giornata Stefania e grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come non stupirsi di fronte al grande spettacolo che ci offre la vita in tutte le sue forme? Grazie Rosanna per l'apprezzamento.

      Elimina
  2. pura meraviglia in un candore poetico che si risveglia e ci risveglia nella freschezza della primavera.
    Complimenti, versi molto belli!
    Francesco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' bello afferrare e godere ciò che la natura ci offre ogni giorno, in lei per prima sta il miracolo della vita...Ti ringrazio Francesco.

      Elimina
  3. Nelle fioriture di primavera è anche bello assaporare i messaggi della vita,
    che sa sempre schiudere emozioni intense e irripetibili....
    Versi di notevole pregio,un abbraccio, cara Stefania,silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nella natura c'è sempre un messaggio...purtroppo spesse volte sottovalutato o trascurato dall'uomo per la fretta di vivere. Grazie molte Silvia un abbraccio a te.

      Elimina
  4. Belli i tuoi versi , cara Stefania , ci fanno desiderare ancora di più la
    Primavera . Quest'inverno e questo mese , sono stati proprio pazzerelli .
    Un'abbraccio Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il suoi cenni li abbiamo già percepiti, speriamo arrivi presto anche con belle giornate di sole. Un abbraccio a te e grazie.

      Elimina
  5. Ciao Stefania!Niente di piu' bello della primavera: la vita che rinascere e ci fa ogni volta ritrovare un senso a tutto con la meraviglia della natura! Stupendissima la tua poesia, travolgente il finale! Un abbraccione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certamente un perido da assaporare con intensità per liberarsi dal grigiore dell'inverno. Grazie mille Rita un abbraccione a te.

      Elimina
  6. Un bell'omaggio alla rinascita, i tuoi versi.

    RispondiElimina
  7. E' bellissima ..
    L'ultimo verso ... mi incanta
    Ciao Stefania
    un sorriso a te
    : )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marinetta, ti leggo con piacere e il tuo apprezzamento mi rende felice, ma ho scritto semplicemente quello che mi capita di sentire in questo periodo...è bellissima la primavera, la stagione che amo di più, forse proprio perchè pare trasmettermi una nota in più. Chissà... sarà legato al ciclo della rinascita. Un caro saluto.

      Elimina
  8. Splendido questo messaggio della natura che tu hai colto in tutto il suo fascino!!!
    Grazie, cara Stefania e un abbraccio grande!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, troppo buona, un abbraccio.

      Elimina
  9. è sempre una gioia vederli in fiore :)significa che la bella stagione è ormai alle porte :)) bellissime parole, buona serata, ciao Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già e con la bella stagione torna anche il buon umore, tutto cambia, anche noi...Grazie Andrea. Ciao.

      Elimina
  10. La primavera riaccende la voglia di vivere, sopita dai grigiori invernali, e stimola la creatività dei poeti. Molto belli i tuoi versi primaverili.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Krilù. La natura sa sempre essere fonte d'ispirazione, la sua bellezza i suoi colori, non ci sono abbastanza parole per descriverli. Con la primavera poi, in particolare ci regala forti sensazioni. Ben arrivata e grazie ancora. Ciao.

      Elimina
  11. MOlto bella !! La vita è un grande viaggio e la Natura che rinasce serve a dare nuovo vigore al nostro cammino ! Oltre che una brava poetessa, sei anche una brava fotografa ! I miei complimenti !!Buona Primavera

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo tu esageri un po', comunque tante grazie il complimento è gradito. Buona primavera e buon inizio di settimana.

      Elimina
  12. Ciao cara Stefania,
    questa poesia è uno spettacolo della natura e anche una meraviglia che allieta grazie ai suoi versi.
    Ti auguro una buona domenica e ti mando un abbraccione :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Audrey, contenta tu l'abbia gradita. Un abbraccione a te.

      Elimina