giovedì 28 gennaio 2016

Vena creativa

C’è chi guarda alle cose come sono e si chiede “perché”. Io penso a come potrebbero essere e mi chiedo “perché no?”
Robert Kennedy (senatore degli Stati Uniti)

Lentamente muore chi diventa schiavo dell’abitudine, ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi, chi non cambia la marcia, chi non rischia e cambia colore dei vestiti, chi non parla a chi non conosce.
Martha Medeiros (giornalista e scrittrice) 


Trovo che queste due citazioni, esprimano un po' il mio punto di vista. Chiunque nei modi più semplici e disparati: a lavoro, a casa, nella vita di tutti i giorni, preparando un post per il blog, può dar vita a un pizzico di creatività, se è aperto e pronto al cambiamento. Per quanto mi riguarda, da sempre, mi annoia la routine, mi piace cambiare, sperimentare altre vie, e a volte mi stupisco di me stessa per i risultati che ottengo. Non è tanto il risultato in sè che cerco, quanto invece sentirmi appagata dalla realizzazione. E' accaduto questo anche con le mie fotografie. Mi piace fotografare, fermare l'attimo per poi poterlo rivedere e riviverne le emozioni, questo da molto tempo, ma quello che ne è nato dopo è un'altra cosa.

Le mie creazioni

spesso uso la sovrapposizione di più foto come in questa

E' iniziato tutto così, per caso, da una pubblicazione di mie poesie dove mi venne in mente di associarci delle foto per darle un'impronta più personale. Ma le foto così com'erano, ritenevo non esprimessero il senso dei miei versi, così nacque l'elaborazione. Poi nel tempo la cosa si è trasformata in qualcosa di più, spesso la sera prendevo una foto adatta e senza una vera idea specifica di compiutezza, iniziavo a costruire, incastonare, trasformare, naturalmente tutto questo supportata da un programma specifico.

 o in questa

Mi piace giocare con le mie foto, perchè mi dà modo di tradurre le mie emozioni. Qualcuno potrà non apprezzare, ma considerando che esprimono me stessa, non mi pongo molti problemi. Fino ad ora è restato un gioco, anche se devo ammettere che sono stata tentata di trasformarlo in qualcos'altro. Alcuni di voi conoscono già qualcosa, perchè hanno avuto modo di vedere un po' di lavori sul mio blog "SETA FINA" (sospeso da un anno), per gli altri eccone qui alcuni esempi.

 gioco con le solarizzazioni 

guardo la foto e decido, secondo l'estro o l'ispirazione che mi suscita la visione.

Ve ne farò vedere altre, per adesso spero vi siano piaciute e di essere  riuscita a suscitare in voi delle piacevoli sensazioni.

18 commenti:

  1. Tanta fantasia, e splendida creatività, nelle tue variegate foto
    Felice sera e un saluto, dolce Stefania,silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio molto, sono contenta che tu abbia apprezzato. Un abbraccio

      Elimina
  2. Complimenti per gli scatti.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
  3. Bellissime immagini! Come te, amo sperimentare modalità nuove d'arte, specie con fotografie. Brava, complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho notato nelle tue proposte questa tua voglia di sperimentare, e la trovo molto creativa.. Ciao e grazie.

      Elimina
  4. Risposte
    1. Ti ringrazio Laura, un saluto a te.

      Elimina
  5. Ciao Stephy! La tua composizione fotografica è sicuramente una forma d'arte,cerchi di andare oltre e, aggiungendo tasselli aggiungi qualcosa di te,una tua emozione, un ricordo che riemerge, e ottieni qualcosa di completamente diverso!Sono davvero belle e invitano a ricamarci ulteriormente con la fantasia! Io dipingo ma amo molto anche l'illustrazione digitale!E' una forma d'arte in cui cambia il mezzo ma è il risultato che conta,cio' che vogliamo esprimere! Cambiare, sperimentare mantiene viva la creativita',la voglia di imparare cose nuove ed è ,come scrivi tu, una grande soddisfazione!
    Ciao baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Rita per la tua lettera interpretativa, mi fa molto piacere che le mie foto riescono a trasmettere qualcosa a che a voi. Un caro saluto a te.

      Elimina
  6. Io sono d'accordo con te perchè ho provato anch'io a giocare con le foto. Non sono in grado di sovrapporle, come hai fatto tu, ma ho provato a cambiare i colori, a dar sfumature, a tramutarle in bianco e nero. Se avessi più tempo a disposizione, farei qualche esperimento in più con programmi adatti allo scopo, così ho fatto solo poche cose, alcune le ho pubblicate, nei mesi e negli anni passati, nel blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come dici giustamente tu, ci vuole tempo e pazienza, tanta pazienza... ma credo che se c'è la passione tutto il resto viene da solo. Grazie Mirtillo, buona giornata a te.

      Elimina
  7. Le tue foto son venute molto bene, mi piace , in particolare, la seconda, anche se non capisco come ci sei riuscita. Ciaoo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La seconda è frutto di molte sovapposizioni, di quel delicato lavoro di cesellatura e incastro di cui parlavo sopra nel post. Grazie ancora.

      Elimina
  8. Non apprezzo il decalogo della signora Martha Medeiros per motivi che non sto qui a spiegarti, sono soggetta ad un' intolleranza totale ogni qual volta lo incontro, ma apprezzo, amo e mi piace tanto, tanto la tua elegante creatività.
    Un abbraccio e lieto fine settimana a te mia Stefy !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio molto, il tuo apprezzamento mi fa felice, visto quello che anche tu riesci ad ottenere con le tue foto. Grazie ancora e un abbraccio.

      Elimina
  9. Ciao Stefania,
    hai scelto due frasi che piacciono molto anche a me e leggendo i tuoi pensieri mi sono ritrovata in te. Anch'io, come te, mi hanno nel ripetere sempre le stesse cose, mi piace sperimentare e scoprire e penso che solo essendo aperti allo scoperta si possa anche migliorare oltre che apprendere cose nuove. Per quanto riguarda i tuoi esprimenti come sai mi piacciono molto , io per prima sono una che adora giocare con le foto anche quando il soggetto sono io. Le tue manipolazioni sono molto belle.
    Buon fine settimana . un bacione a presto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Audrey, anche i tuoi apprezzamenti non possono che farmi felice, visto che nel tuo blog la creatività non manca e ho avuto modo di apprezzare spesso le tue composizioni grafiche. Ciao, e grazie ancora un abbraccio.

      Elimina