lunedì 20 luglio 2015

Buon lunedi in poesia

Claude Monet
INSONNIA

La Luna nello specchio del comò
guarda milioni di miglia lontano
(e forse con orgoglio, a se stessa,
ma non sorride, non sorride mai)
via lontano lontano oltre il sonno,
o forse è una che dorme di giorno.
Se l'Universo volesse abbandonarla,
lei gli direbbe di andare all'inferno,
e troverebbe una distesa d'acqua
o uno specchio, sul quale indugiare.
Tu dunque metti gli affanni in un sacco
di ragnatele e gettalo nel pozzo
nel mondo alla rovescia dove
la sinistra è sempre la destra,
dove le ombre in realtà sono corpi,
dove restiamo tutta la notte svegli,
dove il cielo ha tanto poco spessore
quanto è profondo il mare e tu mi ami d'amore.
Elizabeth Bishop
Edgar Degas

Istante

Per nessuna verità al mondo.
Ma se vuoi,
per un soldo di silenzio.

È un istante che divide a metà il paesaggio.

Un attimo umile,
quando qualcuno respira al posto nostro.
Jan Skácel

da (Solo un poeta)
a cura di Annalisa Cosentino
Crocetti Editore 

Georges Seurat
Luce e polvere

Nello spazio fra
le quattro stagioni ti troverò,
quando si portano a passeggio i bambini
e le anime sono rese
come piatti sporchi
in una mensa operaia.

Non siamo una religione
e nessuno crede nelle
nostre sacre scritture.

I nostri sguardi si nascondono
fra le pieghe delle tende
che fanno filtrare le preghiere d'altri
e la luce cadente.

Si toccheranno i nostri angeli
quando ci abbracciamo
nell'oscurità, qualcuno accenderà una candela
per proclamare un regno?

Siamo la luce di un fiammifero bruciato
che al toccarlo
diviene polvere.
Nikola Madzirov
 
da Aspettando il vento
a cura di Piero Salabè
Crocetti Editore
Berthe Morisot
Un fresco castagneto

Sarebbe, il mondo, un fresco castagneto
se tutto mi guardasse coi tuoi occhi.
Marroni, intensi, laghetti dorati
ai raggi dolcemente declinanti.

Così gli occhi degli angeli, castagne
che hanno perso il riccio. Il Paradiso
è quella svestizione, ogni segreto
è arrivare al cuore.
Maria Luisa Spaziani

12 commenti:

  1. Bentornata!!
    buone feste fatte!ho subito letto i versi e goduto dei capolavori in pittura..
    la mia poesia preferita di queste è 'luce e polvere'..Di Nicola Madzirov..che presumo sia un poeta russo..
    questa estate stagione di amori e di animi che tacciono in attesa...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mia cara della visita, ti leggo sempre molto volentieri.
      Speriamo che l'attesa porti i frutti...

      Elimina
  2. Splendide proposte poetiche, accompagnate da dipinti di rara bellezza
    Un abbraccio, cara Stefania, silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio per l'apprezzamento, un caro saluto a te :)

      Elimina
  3. Belle poesie , in versi e per il tramite della pittura, ad alleviare il caldo torrido di quest igiorni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Costantino, già questo caldo torrido sta diventando pesante e toglia la voglia di fare. A presto, grazie.

      Elimina
  4. Wow! Quante poesie! Scusa l'assenza ma come sempre il mio tempo è davvero poco. La connessione tra queste foto e i quadri è molto bella, come le scelte delle poesie. ^^
    Buona giornata e a presto .. Dream Teller ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao mia cara, è sempre un piacere leggerti e i tuoi apprezzamenti sono molto graditi, grazie.
      Non preoccuparti per la presenza, capita a tutti ..chi più chi meno...
      Ti lascio un saluto affettuoso :)

      Elimina
  5. Bentornata, cara Stefania! Buon martedì.....e grazie come sempre di tutta la meraviglia di immagini e poesie che ci regali!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Annamaria, bentornata anche a te, bello rileggerti. Grazie per la visita, un caro saluto a te :)

      Elimina
  6. Bentornata con splendide immagini e bellissime poesie!
    Un abbraccio da Beatris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Beatris, un abbraccio a te :)

      Elimina